News

Spazio alle novità

Comunicato stampa - Inaugurato il Palazzo Innovazione

13 apr 2018

SALERNO, 13/04/2018 – Inaugurato il Palazzo Innovazione nel suggestivo Complesso Monumentale di Santa Sofia, del X secolo, nel cuore storico di Salerno. Il Palazzo Innovazione, aperto ad aziende, startup, acceleratori e investitori, favorirà il networking e la promozione di nuove sinergie e opportunità di business.

L’apertura del Palazzo Innovazione - con il taglio del nastro a cura del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - segna un importante passo verso il futuro e una straordinaria opportunità, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, in quanto volano di competitività a livello nazionale e in linea con la strategia di una Campania sempre più al passo con i tempi, come da sempre sottolineato dal Presidente Vincenzo De Luca.

Il nuovo modello di coworking e co-location per aziende, dove l’innovazione genera connessione e valore, rappresenta una significativa occasione di sviluppo sia per le imprese salernitane, rappresentate dal Presidente della Camera di Commercio, Andrea Prete, che per il mondo accademico e della ricerca, con il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti. Tra gli ospiti, accompagnato da Alessandra D’Amelia, coordinatrice e responsabile del Palazzo Innovazione, c’è Pepper, robot umanoide in grado di interagire con le persone utilizzato nella ricerca del DIEM (Dipartimento dell’Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica Applicata) dell’Università di Salerno.

Un contributo di ampio respiro sul futuro dell’innovazione è stato fornito da Nicola Mattina, Designer, Entrepreneur & Investor, sull’importanza di formare all’innovazione e di adottare metodi e tecniche finalizzate a tale scopo, Mirko Pallera, CEO Ninja Marketing che ha ricordato il forte impatto che l’innovazione ha dato alla comunicazione, alle relazioni sociali e alle modalità di lavoro e Roberto Ascione, CEO Healthware Group e founding partner del Palazzo Innovazione, sul ruolo dell’innovazione e sulla volontà e la responsabilità, come azienda, di generare positive contaminazioni per contribuire alla crescita dell’ecosistema dell’innovazione.

“La Campania è oggi la seconda regione in Italia per numero di imprese innovative – sostiene il Presidente, Vincenzo De Luca - merito questo non solo di luoghi di formazione d'eccellenza ma anche dell'impegno e degli investimenti di grandi società internazionali. Salerno in questo scenario si pone come punto di riferimento per la formazione e l'occupazione delle nuove generazioni grazie ai due progetti nati proprio nel cuore del centro storico: la Nuova Fondazione Scuola Medica e da oggi il Palazzo Innovazione”.

"La forza di un’idea - afferma il Sindaco, Vincenzo Napoli - sta nel guardare al futuro, senza dimenticare gli insegnamenti del passato. Questo sarà lo spirito che muove il Palazzo Innovazione, che abbiamo inaugurato oggi, giovedì 12 aprile. Un incubatore di talenti che sarà il punto di riferimento per tutti coloro che vorranno avere occasioni di condivisione di spazi idonei per progettare e sperimentare le loro idee innovative grazie alle tecnologie più avanzate messe a disposizione. I giovani poi, fruitori del Palazzo, sono quelli più fortunati perché avranno la possibilità, unica forse al Sud, di sperimentare spazi attrezzati e pronti ad accogliere le loro idee che li catapulteranno in un nuovo sistema di alfabetizzazione del concetto di lavoro partendo anche da un nuova modalità di relazionarsi con e tra di loro, da cui la parola coworking cioè lavorare con. Il Palazzo Innovazione ha sede all’interno dell’antico complesso monumentale di Santa Sofia, cuore antico della città. I suoi spazi, un tempo utilizzati come Convento dell’Ordine Benedettino, oggi sono dedicati all’innovazione e al progresso tecnologico. Siamo fieri di ospitare a Salerno una realtà, unica in Italia, così prestigiosa e soprattutto importante per il futuro delle nuove generazioni e per la valorizzazione e l'expertise di tutti. Si avrà modo di lavorare nelle start-up e per crearne delle nuove, nei fab lab, sperimentando anche incubatori e programmi ideati per lo sviluppo delle imprese. Sin da subito, quale sindaco di Salerno, ho lavorato per la realizzazione di questo grande progetto che sono orgoglioso di presentare e sul quale la città di Salerno punta moltissimo".

“La nostra volontà - dichiara Roberto Ascione, CEO di Healthware Group - di fare di Palazzo Innovazione un polo di attrazione per talenti, start-up e aziende innovative locali, nazionali e internazionali, è strettamente connessa alla straordinaria opportunità di poter generare valore per il mercato globale in tempi di trasformazione radicale, come quelli in cui viviamo. Negli anni abbiamo costruito, come azienda, le condizioni che favoriscono l’innovazione nel mondo della salute e, conoscendone i principi grazie alla nostra esperienza anche internazionale, desideriamo responsabilmente esserne promotori contribuendo, con questa iniziativa, all’ecosistema dell’innovazione”.

Il Palazzo Innovazione rappresenta uno spazio di ispirazione e di lavoro costruito intorno alle persone e ai loro progetti, in grado di ospitare il singolo freelance, il team di start-up, lo spin-off universitario fino al team di innovazione di grandi aziende, favorendo le opportunità di business e lo sviluppo della cultura dell’innovazione, grazie al fitto programma di eventi ed iniziative già in calendario.

INFORMAZIONI SUL PALAZZO INNOVAZIONE

  • Aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7
  • Si articola su 3 livelli con spazi interni ed esterni per 300 postazioni di coworking
  • 11 uffici privati
  • Sale meeting e aree lounge
  • Un Innovation Cafè e un roof garden vista mare contribuiscono a fare di Palazzo Innovazione un nuovo modello di coworking e co-location che racchiude in sé l’unicità storica proiettata al futuro.
  • Per la realizzazione del nuovo hub dell’innovazione digitale è stato necessario effettuare un adeguamento tecnologico e funzionale dell’immobile che ha previsto il cablaggio delle reti a banda ultra larga con 200 mbit in up e downstream garantiti e molto altro.

Per maggiori informazioni sulle opportunità e le iniziative di Palazzo Innovazione, clicca qui.